Il Generale Fine visita la prima idro-ambulanza costiera

Il comandante del Corpo logistico e sanitario, Generale Mario Fine, è arrivato da Roma per portare il suo apprezzamento ai volontari e per salire a bordo della prima idro-ambulanza costiera “Alpha Charlie”.

A volere la nuova imbarcazione è stato il capitano Nicola Odoardo Falconi, armatore e commissario del Corpo Militare e Cavaliere dell’Ordine di Malta.

I dettagli dell’idro-ambulanza costiera

Il mezzo nautico per il soccorso medico in mare è stato visitato alla Scuola navale militare “Francesco Morosini” della Marina.

Presto sarà anche organizzata un’esercitazione di sicurezza, evacuazione e soccorso congiunta con la Marina Militare e gli allievi della prestigiosa scuola navale.

Falconi è a comando dell’idro-ambulanza e organizza i ruoli di bordo per gli ufficiali medici e i sottufficiali infermieri professionali appartenenti al Corpo Militare dell’Ordine di Malta.

Benemerenza per l’organizzazione della campagna di lotta contro il Covid a Nicola Falconi

Nel frattempo è arrivato anche un nuovo prestigioso riconoscimento per Falconi dal Gran Magistero dell’Ordine di Malta di Roma: l’apposita medaglia di benemerenza per l’organizzazione della campagna di lotta contro il Covid.

Falconi è capitano commissario del Corpo Militare Esercito Italiano Sovrano militare Ordine di Malta, reparto operativo in campo logistico-assistenziale. Negli ultimi due anni si è particolarmente distinto nell’organizzare attività benefiche e di supporto sanitario in favore delle istituzioni pubbliche e della popolazione.

Il cardinale Silvano Maria Tommasi, quale luogotenente dell’Ordine Melitense, ha inviato la prestigiosa onorificenza a Falconi.


Il Gazzettino, 30 dicembre 2021

Posted in Senza categoriaTagged